Captain Marvel sarà il personaggio più potente del MCU

https://www.instagram.com/p/BIx1TqbBbSE/
Cinema
Marco Pasqualini
Nato nel 1982 Marco è un ragazzo di città che ama la campagna più del multiplayer, pratica la monogamia su console, ne ama una alla volta anche se spesso si concede qualche scappatella su PC.

Nato nel 1982 Marco è un ragazzo di città che ama la campagna più del multiplayer, pratica la monogamia su console, ne ama una alla volta anche se spesso si concede qualche scappatella su PC.

Ultimamente Kevin Feige sembra divertirsi a gettare benzina sul fuoco e a stuzzicare i fan con le proprie pazzesche dichiarazioni. Oggi il boss Marvel ne ha rilasciate alcune riguardo Captain Marvel.

Per prima cosa la caccia al, o meglio alla, regista è appena iniziata e ci sono stati alcuni colloqui. Feige ha dichiarato che ognuna delle possibili “candidate” ha fornito una visione interessante e differente del personaggio ma che, ovviamente, prima o poi dovrà essere effettuata una scelta definitiva. In ogni caso la priorità è quella di offrire alla prescelta una storia alle origini, che ad oggi è ancora abbozzata, e da lì discutere sul proseguo e sulla relativa piega della futura pellicola.

Feige ha poi proseguito dichiarando apertamente che Captain Marvel sarà di gran lunga il personaggio più potente mai introdotto nell’universo cinematografico e questo porta la curiosità alle stella, soprattutto visto e considerato che abbiamo già potuto “assaggiare” la potenza di personaggi come Hulk e Thor in varie occasioni.

Molto probabilmente il personaggio di Carol Danvers verrà solo brevemente introdotto in Infinity War, e non dovrà prendere parte alla lotta contro Thanos, in quanto la sua ascesa come eroina avverrà soltanto nel suo film stand-alone e di origini. In fondo il personaggio prima o poi avrebbe dovuto essere introdotto e ci sono parecchie probabilità che in futuro possa essere lei a decidere le sorti nelle battaglie degli Avengers.

La bella Brie Larson ci terrà compagnia a lungo e, considerando come si sta alzando l’asticella di eroi e relativi superpoteri, tra invulnerabilità, sprigionamenti d’energie e superforze, speriamo in un futuro non troppo lontano di poter vedere all’opera anche il bipolare, schizzato e quasi onnipotente Sentry.

Il film di Captain Marvel uscirà nelle sale cinematografiche americane, forse non a caso, il giorno della festa della donna del 2019 (8 marzo).

Altri articoli in Cinema

Wonder Woman

Wonder Woman è il film sulle origini di un supereroe più proficuo di sempre in USA

Luca Paura22 agosto 2017

Ryan Reynolds vuole un crossover Rated-R tra Deadpool e gli Avengers

Luca Paura21 agosto 2017

Uncharted: per Shawn Levy il film sarà un nuovo Indiana Jones

Annamaria Rizzo21 agosto 2017

Jabba the Hutt: possibile spin-off a lui dedicato

Rachele Innocenti21 agosto 2017

Morto Jerry Lewis: l’attore che ha fatto ridere il mondo

Rachele Innocenti21 agosto 2017
star wars

Star Wars Episodio VIII – L’arco narrativo di Kylo Ren

Roberta Galluzzo20 agosto 2017