Black Panther non sarà un film di origini

Cinema
Marco Pasqualini
Nato nel 1982 Marco è un ragazzo di città che ama la campagna più del multiplayer, pratica la monogamia su console, ne ama una alla volta anche se spesso si concede qualche scappatella su PC.

Nato nel 1982 Marco è un ragazzo di città che ama la campagna più del multiplayer, pratica la monogamia su console, ne ama una alla volta anche se spesso si concede qualche scappatella su PC.

Il personaggio di Black Panther è stato gettato nella mischia della Civil War senza troppi fronzoli e in maniera dinamica. La fine del film ha introdotto il regno di Wakanda che fino a qualche fase fa’ sembrava difficile inserire nella continuity semi realistica impostata dalla Marvel. Alieni a parte, il lato mistico e magico non era mai presente nelle pellicole e figuriamoci se fosse possibile citare o mostrare un regno africano in cui solitamente bazzicano anche i dinosauri.

Ma le ultime indiscrezioni relative al film solitario di Pantera Nera vedono la probabile possibilità di esplorare la storia di Wakanda e confermare, in quanto già suggerito,  che T’Challa sia solo l’ultimo di una antica stirpe di Pantere Nere protettrici senza scadere nel banale film di origini.

Lo stesso Boseman intervistato da Yahoo Movies ha confermato che le tradizioni, la cultura, il passato e i misteri della terra selvaggia saranno ben trattati nel film e non sarebbe assurdo considerare che qualche nostra vecchia conoscenza sia già transitata in quelle lussureggianti zone in passato.

Black Panther è senza ombra di dubbio uno dei personaggi piu’ consolidati nell’universo Marvel e il suo peso specifico si è sempre fatto notare per carisma, fibra morale e intraprendenza e fino ad ora in Civil War, nonostante sia stato presente in parecchie scene, è stato solo abbozzato e confidiamo in una buona interpretazione di un elemento inserito quasi a tempo scaduto.

Altri articoli in Cinema

Avengers 4: nuova misteriosa foto dal set

Alessio Lonigro23 novembre 2017

Jude Law sarà Mar-Vell in Captain Marvel!

Stefano Grillanda23 novembre 2017

John Lasseter lascia la Pixar per sei mesi a causa di “comportamenti inadeguati”

Matteo Ivaldi22 novembre 2017

Box Office e Cinecomics: analisi e confronti di un 2017 da ricordare

Andrea Prosperi22 novembre 2017

Justice League: poster inquietante nei cinema cinesi

Annamaria Rizzo21 novembre 2017

Star Wars: Gli ultimi Jedi – Nuovi dettagli sulle “volpi di cristallo”

Giorgio Paolo Campi21 novembre 2017