News
Marco Pasqualini
Nato nel 1982 Marco è un ragazzo di città che ama la campagna più del multiplayer, pratica la monogamia su console, ne ama una alla volta anche se spesso si concede qualche scappatella su PC.

Nato nel 1982 Marco è un ragazzo di città che ama la campagna più del multiplayer, pratica la monogamia su console, ne ama una alla volta anche se spesso si concede qualche scappatella su PC.

E’ stato da poco diffuso il gameplay trailer di Batman Arkham VR tramite i nostri colleghi di IGN, i quali hanno anche valutato il titolo  con un 7,2/10, in anteprima.  Il gioco durerà circa 90 minuti al prezzo di 19,99 euro e sarà disponibile già dal day one della nuova periferica Playstation.

Nei 12 minuti di filmato possiamo notare l’impronta visiva Rocksteady  che ci ha accompagnato in tutti gli episodi della saga Arkham e il livello di resa delle ambientazioni e dei personaggi è molto curato. I tre ambienti sono rispettivamente e cronologicamente : il vicolo dell’assassinio dei Wayne, il soggiorno di “casa” Wayne e la Bat Caverna. Particolarmente suggestivo è il passaggio segreto verso il nascondiglio con tanto di cascata che richiama la fredda e umida caverna  di Batman Begins, il tutto mentre l’ascensore, muovendosi lentamente, riesce anche solo su schermo a dare un piccolo tocco vertiginoso (ovviamente con la VR sarà accentuato).

Per il resto si denota una certa staticità nelle azioni che qui vengono brevemente mostrate in un tutorial della Batsuit in cui vengono elencate  le funzionalità delle classiche armi del pipistrello, con piccoli minigiochi di mira e calibrazione, per poi finire nel computer centrale per una piccola  operazione di analisi di campioni di sangue e per vedere all’opera il nostro caro Joker della saga grazie ad un filmato.

Proprio nella Batcaverna possiamo notare come saranno gli spostamente mezzo rampino:  delle icone verso le quali mirare per raggiungere gli ambienti senza particolari (per ora) fronzoli e, come nella serie Arkham, si intuisce che nel momento dello spostamento il personaggio non dovrebbe  subire danni.  Inoltre la presenza di una funzione di geolocalizzazione degli alleati dovrebbe teoricamente fare la funzione di mappa veloce per indirizzare le indagini per poi proseguire con la scelta del veicolo utilizzabile per raggiungere gli obiettivi.

Non è ancora stata mostrata una sequenza relativa alle sezioni di guida, ma in fondo mancano pochi giorni al 13 ottobre e fino ad ora quello che è stato mostrato è senza ombra di dubbio quello che dovrebbe offrire la VR, un nuovo tipo di esperienza di gioco. Non ci possiamo assolutamente attendere la profondità e la dinamicità dei giochi regolari Batman ma in fondo Rocksteady ha sempre dimostrato cura ed affetto verso il personaggio.

Buona Bat-visione.

Altri articoli in News

We Happy Few

We Happy Few – data d’uscita e nuova versione per PlayStation 4

Alessandro d'Amito17 agosto 2017
Blizzard Battle.net

Blizzard fa un passo indietro sulla sua App lasciando il nome Battle.net

Alessandro d'Amito17 agosto 2017
Crackdown 3

Crackdown 3 – rinviata l’uscita del titolo esclusiva console XBox One X

Alessandro d'Amito17 agosto 2017
Humble Bundle 2K PlayStation

Humble Bundle – pacchetti offerte 2K per i giocatori PlayStation

Alessandro d'Amito16 agosto 2017

Atari e i controller Arcade a forma di seni simulati che non furono un successo

Gerardo Americo16 agosto 2017

Uncharted: L’eredità perduta avrà le stesse dimensioni di Uncharted 4: Fine di un ladro

Gerardo Americo16 agosto 2017