Avengers: Infinity War – Dove sono le sei Gemme dell’Infinito?

Cinema
Andrea Prosperi
Lettore ossessivo-compulsivo, quando non è su Twitter lo trovate a scrivere articoli sulle ultime novità del mondo dei fumetti.
@Www.twitter.com/Zero_Borja

Lettore ossessivo-compulsivo, quando non è su Twitter lo trovate a scrivere articoli sulle ultime novità del mondo dei fumetti.

Con The Avengers venimmo a conoscenza dei vari piani dei Marvel Studios: la pellicola, in grado di riunire la celebre squadra di eroi, non era che il primo, vero passo verso la battaglia con Thanos. La posta in palio? Le sei Gemme dell’Infinito.

Le Gemme sono dei preziosi manufatti, di origine a dir poco ancestrale. Ognuna di esse ha un potere terrificante, ed insieme possono dare il potere di distruggere l’universo, unite nel leggendario Guanto dell’Infinito. Ognuna di esse è associata ad un aspetto del creato: Realtà, Spazio, Tempo, Potere, Anima, Mente. Nella versione a fumetti sono realmente sei Gemme, mentre nel Marvel Cinematic Universe si è optato per dar loro forme più varie e particolari, dietro le quali si nascondono le vere e proprie Gemme. Andiamo ad analizzare quali sono.

  • La Gemma dello Spazio

Di colore blu, è il primo dei manufatti con cui veniamo a contatto. Possiede la forma del Tesseract, un cubo dal terribile potere cosmico. La gemma si trova sulla Terra da millenni, ed è tornata ad essere conosciuta grazie alle operazioni del Teschio Rosso, come vediamo in Captain America – Il Primo Vendicatore. Viene poi recuperata da Howard Stark, ed usata dallo SHIELD per preparare nuove armi per difendere la Terra da invasori di altri mondi. Il Cubo diventa protagonista in The Avengers, con Loki sulla Terra allo scopo di ottenerlo per Thanos. Al termine del film finisce su Asgard, per essere nuovamente recuperato da Loki al termine di Thor – Ragnarok.

  • La Gemma della Realtà

Di colore rosso, conosciamo questa gemma come Aether in Thor – The Dark World. Nascosta da millenni dalla follia di Malekith, viene liberata da Jane Foster. Al termine del film gli asgardiani consegnano il manufatto al Collezionista, preferendo non tenere due strumenti così potenti troppo vicini.

  • La Gemma del Potere

Di colore viola, nel primo film dedicato ai Guardiani della Galassia è parte integrante della trama, sotto il nome di Orb. Desiderata da Thanos, Ronan l’Accusatore fa con lui un patto simile a quello fatto con Loki, ma il Kree decide di tenere il manufatto per sé, attaccando Xandar. Al termine della pellicola i Nova Corps custodiscono la gemma.

  • La Gemma della Mente

Di colore giallo, scopriamo in Avengers – Age of Ultron che la gemma è contenuta nello scettro utilizzato da Loki in The Avengers. Estratta dallo scettro, diventerà parte del sintezoide Visione, che la porta sulla sua fronte.

  • La Gemma del Tempo

Di colore verde, al termine di Doctor Strange scopriamo che la gemma è l’Occhio di Agamotto, antico manufatto degli Stregoni Supremi, in grado di riavvolgere il tempo. Resta custodito dal personaggio, apparentemente a Kamar-Taj.

  • La Gemma dell’Anima

Di colore arancione, ancora non ha fatto la sua comparizione. Per molto tempo si è ipotizzato potesse essere parte dell’armatura di Heimdall, il guardiano del Bifrost di Asgard, ma attualmente si dubita di ciò, in virtù della totale non menzione del manufatto nei vari film dedicati al dio del tuono. Con solo Black Panther da vedere al cinema prima di Infinity War, le ipotesi puntano tutte sul Wakanda, anche a causa della battaglia che vediamo avvenire nel trailer dell’attesa pellicola. Quale altro motivo avrebbe Thanos per attaccare le terre di re T’Challa?

Non resta che attendere, per scoprire dove si nasconde l’ultima gemma. Riuscirà Thanos a raggiungere il suo apocalittico scopo?

 

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.

Altri articoli in Cinema

Coco: il film Pixar conquista il box office!

Annamaria Rizzo11 dicembre 2017

Avengers 4: Sebastian Stan rivela la possibile data di fine riprese del film!

Alessio Lonigro11 dicembre 2017

Shape of Water: a rischio la vita di Guillermo del Toro

Annamaria Rizzo11 dicembre 2017
ready player one

Ready Player One – In arrivo il romanzo sequel di Ernest Cline

Roberta Galluzzo11 dicembre 2017

Golden Globes 2018: ecco la lista completa delle nominations!

Federica Vacca11 dicembre 2017

Star Wars: Gli Ultimi Jedi – Il film si lancia nella campagna promozionale per la corsa agli Oscar

Federica Vacca11 dicembre 2017