Avatar 2 – le riprese del film inizieranno ad agosto

Cinema
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Secondo quanto riportato da My Entertainment World, le riprese di Avatar 2 sarebbero state programmate per iniziare il 15 agosto 2017 a Manhattan Beach, California.

Sono ormai passati otto anni dalla proiezione al cinema di Avatar di James Cameron, film totalmente basato sulle capacità della computer grafica, e da allora risultavano in pre produzione diversi seguiti. Il fatto che Avatar 2 sembri avere finalmente una data concreta di inizio riprese rende l’intera operazione più concreta.

Avatar 2

Per quanto il primo Avatar ha richiesto ben dieci anni di lavori e per quanto Cameron volesse spingere una tecnologia 3D senza l’uso degli occhiali, il sequel sembrerebbe essere previsto nei cinema tra il 2018 e il 2023, forse un po’ troppo presto rispetto agli obbiettivi e ai passati tempi di produzione.

Per quanto non ci siano ancora nuovi dettagli sul film, secondo Entertainment World Avatar 2 dovrebbe ripartire dal finale del precedente, con Jake Sully entrato definitivamente nel corpo del suo Avatar Na’vi, pronto ad iniziare una nuova vita su Pandora assieme alla principessa Neytiri.

Fonte: Screen Rant

Altri articoli in Cinema

The Ring in realtà aumentata

Marco Pasqualini25 febbraio 2018

Silver & Black: le riprese sarebbero state posticipate a tempo indeterminato

Alessio Lonigro24 febbraio 2018

L’isola dei cani, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella24 febbraio 2018

X-Force: Le riprese del film inizieranno ad ottobre

Francesco Damiani24 febbraio 2018

James Gunn fa chiarezza sulla scena tagliata di Yondu in Thor Ragnarok

Francesco Damiani24 febbraio 2018

Joss Whedon lascia ufficialmente BatGirl

Carmen Graziano23 febbraio 2018