Assassin’s Creed: Origins, disponibile la seconda Prova degli Dei

News
Chiara Parisi

Da ieri, 21 Novembre, è disponibile la seconda Prova degli Dei in Assassin’s Creed: Origins, e potrete affrontarla fino al 28 Novembre.

Questa volta affronteremo il temibile Dio delle acque Sobek, una divinità rappresentata con sembianze umane e con la testa da coccodrillo. Nell’antico egitto era solito pregare che il dio li protegesse durante le traversate del Nilo proprio dai coccodrilli, ma spesso era anche considerato il Dio della fertilità.

In Assassin’s Creed: Origins potremo addirittura visitare un tempio a lui dedicato, precisamente a Faiyum, nella quale gli antichi abitanti sfamavano i coccodrilli in suo onore.

Come al solito la sfida sarà disponibile solo ai giocatori di un livello abbastanza alto, quello consigliato è il livello 40, e a chi abbia completato tutte le missioni di Aya. La ricompensa ottenuta sarà un oggetto dell’equipaggiamento leggendario, appartenente a l’armatura di Anubi e tanta esperienza.

Affrettatevi quindi a completare la sfida che, ripetiamo, sarà disponibile fino al 28 Novembre.

Fonte: Ubisoft

Altri articoli in News

Medievil: il grande ritorno su PlayStation 4

Chiara Parisi10 dicembre 2017

Bayonetta 3, presentato ai Game Awards il teaser e altre novità

Chiara Parisi8 dicembre 2017

Monster Hunter World, tutti i dettagli sulla Beta su Ps4

Chiara Parisi8 dicembre 2017

The Game Awards, annunciati i nuovi presentatori

Chiara Parisi7 dicembre 2017

Assassin’s Creed IV: Black Flag e World in Conflict in regalo con Uplay

Chiara Parisi6 dicembre 2017

Il remake 3D di Secret of Mana avrà una distribuzione fisica molto limitata

Matteo Ivaldi5 dicembre 2017