ARMS e Splatoon 2: il Nintendo Direct che volevamo

ARMS, Splatoon 2… Nintendo decide di anticipare il natale al 18 Maggio.

Nell’evento di stanotte, la grande N ha presentato le principali caratteristiche della nuova IP e del seguito di uno dei giochi più amati della scorsa generazione.

ARMS

Esperimento alieno? Magia?

Non si sa cosa siano, ma da sempre esistono creature munite di braccia estensibili e un gran voglia di fare a botte: un picchiaduro in tre dimensioni con i colori e i tratti tipici di casa Nintendo.

Personaggi unici, dozzine di armi e migliaia di possibili combinazioni strategiche si combinano in modalità di gioco online e offline: la promessa di un supporto post-release garantirà addirittura ulteriori contenuti scaricabili, tutti gratuiti, una scelta che potrebbe davvero rappresentare l’asso nella manica del gioco, in grado di mantenerne sempre viva l’attenzione.

A scendere in campo dieci combattenti:

  • Spring Man: un supereroe dallo sguardo furbo e dal sorrido ammaliante. E’ pronto a salvare il mondo con le sue armi preferite: Forno, Boomerang e Tridente.
  • Mechanica: l’unica combattente a non avere le braccia allungabili… e che ha rimediato con un robot di sua costruzione! Pronti a tifare per la maestra di Revolver, Martellone e Squalo?
  • Ninjara: il re delle ombre! E come ogni ninja ha dalla sua armi letali come il Chakram, il Castigatore e la Tribomba.
  • MasterMummy: il mostro del torneo è pronto a terrorizzare i suoi avversari con il Megatone, il Converger e il Corvo.
  • KidKobra: il campione mondiale si snakeboard, vanta braccia da rettile e le armi più infide del gioco: il Mamba, la Tripletta e il Surgelang.
  • Ribbon Girl: la diva di K-pop ha scelto di calcare un’altro tipo di palcoscenico, armata di Elettrodo, Cometa e Vipera.
  • Min Min: presentata come l’amante del ramen, toccherà ai giocatori scoprire se è anche brava a dare botte da orbi con il Drago, il Megawatt e il Ram Ram.
  • Helix: esperimento di laboratorio, il suo codice genetico gli permette di modificare la propria struttura corporea. Dalla sua vanta il Glob Glob, la Tormenta e il Guardiano.
  • Byte & Baro: poliziotto robot e cane cibernetico! il duo ha intenzione di salvaguardare l’ordine costituito con Torpedine, Meteora e Picchiatore.
  • Twintelle: dal red carpet di Hollywood al ring il passo sembra breve. Preparate i flash per i suoi Freezer, Parasole e Albatros.

Le armi hanno come ulteriori punti da tenere in considerazione il peso e il potere elementale:

  • La prima caratteristica si suddivide in leggero, medio e pesante, dove ad un aumento di peso corrisponde un aumento del danno e una conseguente diminuzione di velocità.
  • Il potere elementale ha invece sette possibili derivazioni: Fuoco, Elettricità, Vento, Ghiaccio, Stordimento, Esplosione e Accecamento. Ognuno presenterà effetti unici da utilizzare per sconfiggere gli avversari in maniera sempre differente.

Le modalità di gioco sono disponibili sia Online che Offline, senza collegarsi ad internet si potrà partecipare a molti minigiochi come:

  • Basket: spedite l’avversario nel canestro e vincete ai punti. Mi raccomando al tiro da 3!
  • Pallavolo: cos’altro c’è da dire? magari che la palla è esplosiva. Ecco, magari quello è importante.
  • Tiro di precisione: abbattete più bersagli possibile prima che il vostro avversario vi sconfigga.
  • 1 vs 100: Voi contro loro. Sopravviverete?
  • Allenamento: affilate le vostre armi e preparatevi allo scontro.
  • Lotta di squadra: alleatevi con un compagno per sconfiggere la squadra avversaria, ma occhio al fuoco amico!

Tutte queste modalità potranno essere affrontate con un secondo giocatore armato di controller, ma la vera chicca del gioco rimane il Gran Torneo: il Gran Prix a fasi multiple permetterà di vincere il titolo di campione, arrivando a sfidare un boss finale che si è solo intravisto nel Direct.

La modalità online, oltre ad una modalità ranked, permetterà di giocare alle stesse componenti della sezione offline ma con stanze aperte a fino dieci console, anche due giocatori per Switch, per un totale di venti giocatori.

Ogni scontro, in qualsiasi modalità, permetterà di guadagnare monete da spendere per il potenziamento e lo sblocco di armi e altre caratteristiche.

ARMS si presenta quindi come un titolo completo e variopinto, una papabilissima killer application che ha riservato ai fan un ultima sorpresa: l’uscita, prevista per il 16 giugno, sarà anticipata da due date in cui sarà disponibile gratuitamente la demo del gioco.

Tenetevi liberi dal 27 al 28 Maggio e dal 3 al 4 Giugno per poter godere di tutte le novità che ARMS ha da offrire!

Splatoon 2

Nei minuti finali del Direct ha fatto la sua comparsa il seguito di uno dei giochi che più hanno appassionato su Wii U: Splatoon 2 ha lasciato a bocca aperta i fan di tutto il mondo presentando quella che sembra sotto tutti i punti di vista una Modalità Storia.

Il Direct non ha purtroppo approfondito (coff coff marketing coff) su questo punto, lasciando al pubblico tutte le possibili speculazioni…

A fare la sua comparsa dal primo capitolo è però Marina, nota dolce che rende ancora più appetibili le novità proposte: il gioco, disponibile dal 21 Luglio, uscirà in contemporanea con tantissime novità.

Lo stesso giorno dell’uscita saranno infatti disponibili tre Amiibo a tema (Ragazza Inkling Rosa, Ragazzo Inkling Verde e Calamaro Inkling Viola), un controller e un joy-con per Switch rosa e verdi, una custodia in tinta e perfino un bundle speciale assieme alla console di casa Nintendo.

Altri articoli in News

Ecco il Nintoaster: un ibrido funzionante tra un Nes e un tostapane

Antonio Salvatore Bosco23 maggio 2017

Final Fantasy XV: data di uscita e dettagli sul prossimo aggiornamento!

Matteo Pugliese23 maggio 2017

La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra, per ora non è prevista alcuna versione per Nintendo Switch!

Matteo Pugliese23 maggio 2017
Tekken 7

Tekken 7 – La prima recensione è di Famitsu ed è più che positiva

Giuseppe Barbieri23 maggio 2017

Dragon Age: la conferma di un nuovo capitolo arriva dallo sceneggiatore

Antonio Salvatore Bosco23 maggio 2017

L’Ombra della Guerra: i ragazzi di Monolith dicono di non poter fallire

Antonio Salvatore Bosco23 maggio 2017