ARF Festival 2017: da Manara a Sara Pichelli, tutte le mostre dell’evento

Eventi
Claudia Padalino
Dal 1988, appassionata di fumetto d'autore, non d'autore, graffiti e disegnini fatti mentre si telefona. Laureata in Editoria e comunicazione aziendale, collabora con alcuni festival pugliesi per la promozione e la diffusione del fumetto italiano. Il suo sogno: riuscire a portare come ospite in Italia Alan Moore.

Dal 1988, appassionata di fumetto d'autore, non d'autore, graffiti e disegnini fatti mentre si telefona. Laureata in Editoria e comunicazione aziendale, collabora con alcuni festival pugliesi per la promozione e la diffusione del fumetto italiano. Il suo sogno: riuscire a portare come ospite in Italia Alan Moore.

L’evento romano dedicato al fumetto a tutto tondo e a tutte le sue sfaccettature artistiche si sta avvicinando. Tra le tante anteprime e le masterclass presenti durante l’evento, segnaliamo le mostre. Grandi autori del panorama artistico italiano ed estero saranno in mostra al pubblico dell’ARF Festival, dal 26 al 28 maggio 2017. Ecco qui le prime mostre annunciate:

Gigi Cavenago

arf festival gigi cavenago mostra

L’artista milanese porterà in mostra le tavole che raccontano la sua carriera nel mondo dei fumetti. La mostra sarà incentrata sul suo lavoro alla Sergio Bonelli Editore, partendo dalle tavole di Cassidy fino ad arrivare a Dylan Dog, passando per la serie Orfani.

Sara Pichelli

arf festival sara pichelli mostre

L’autrice del manifesto di quest’anno avrà una mostra tutta sua. Nata nel mondo Marvel, Pichelli si snoda tra i personaggi di Guardiani della Galassia, XMen fino ad approdare alla testata Ultimate Spider-man. Qui, con Brian Michael Bendis, crea il personaggio di Miles Morales, erede dell’Uomo Ragno. “Parafrasando Neil Gaiman, le storie sono come ragnatele in cui l’uomo finisce aggrovigliato, così belle con quel modo elegante di collegarsi una all’altra, strette strette.
Ed è proprio in una ragnatela che posso dirmi impigliata, quella di un ragno fattosi uomo.
Una ragnatelache che intreccia avventure e superpoteri. Dieci anni fa cominciava la mia di avventura: l’America, la Marvel e i supereroi. Se vi va, seguitemi nel viaggio nascosto dietro i colori e le parole.”

Mickey by Glénat

arf festival mickey glènat mostra

Topolino arriva dalla Francia fino all’ARF festival, con tutte le tavole più belle degli autori pubblicati da Glénat. Cosey, Keramides, Loisel e Tébo ridisegnano Topolino e i suoi amici con il tratto tipico dei suoi esordi. Uno squisito ritorno alle origini in una mostra che ha già girato per la Francia, passando anche per il Festival Internazionale di Angoulême a fine gennaio. “I quattro libri realizzati fino ad oggi possiedono un stile distinto e allo stesso tempo sottolineano il personale legame degli autori con l’universo di Topolino. Con La jeunesse de Mickey Tébo ha immaginato un nonno Topolino che racconta al nipote la sua giovinezza e le avventure con Gambadilegno. Con Café Zombo Loisel fa riferimento al Topolino degli anni ’30 e affronta il tema della Grande Depressione. Nel volume Le avventure più incredibili di Trondheim e Keramidas, i due autori raccontano di aver trovato i resti di vecchi albi  fino ad oggi sconosciuti, ricostruendo una storia con Topolino e Paperino impegnati tra fughe e inseguimenti. Infine in Una misteriosa melodia, Cosey ricostruisce l’incontro tra Topolino e Minni immerso in un’atmosfera anni ’30″.

Milo Manara

Un Maestro del fumetto e dell’eros a fumetti che non ha bisogno di presentazioni. Ma di mostre sì. Nella mostra «MACROMANARATutto ricominciò con un’estate romana» si potranno ammirare tavole antologiche dell’intera carriera del Maestro. Saranno inoltre presenti le tavole di Tutto ricomincio con un’estate indiana, dove Manara collaborò con l’amico Hugo Pratt.
Non solo: ci sarà tutta la produzione contemporanea a tema artistica (Borgia, Caravaggio) e cinematografica (Federico Fellini). Le tavole saranno inserite all’interno di un portfolio sull’autore edito da Comicon Edizioni e presentato in anteprima durante l’ARF Festival. La mostra avrà luogo dal 26 maggio al 9 luglio 2017.

ARF Festival si terrà dal 26 al 28 maggio 2017 presso La Pelanda del MACRO Testaccio, Roma.

Altri articoli in Eventi

Lucca Comics & Games 2017 – Resoconto della fiera

Alessio Meneghini6 novembre 2017

Lucca Comics & Games : Il programma della giornata di oggi 1 Novembre

Redazione1 novembre 2017

Lucca Comics & Games – Ecco le modalità per accedere alle signing session di Robert Kirkman per saldaPress

Redazione17 ottobre 2017

Lucca Comics & Games, come ottenere gli Shikishi autografati – Regolamento aggiornato

Redazione17 ottobre 2017

Lucca Comics & Games: saldaPress si fa in tre

Redazione13 ottobre 2017

ROMICS – XXII EDIZIONE: uno sguardo all’interno della fiera

Annamaria Rizzo10 ottobre 2017