Annabelle: Creation supera i 300 milioni al box office mondiale

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Il film horror hit di quest’estate Annabelle: Creation ha superato un altro traguardo al box office superando i 300 milioni di dollari a livello di vendita di biglietti totali.

Rilasciato nei teatri l’11 Agosto, il prequel al film del 2014 Annabelle, altro film di sucesso, ebbe già grandi incassi al box office americano, guadagnando 35 milioni a livello nazionale contro un budget di appena 15 milioni di dollari.

Introdotta all’inizio del film horror di successo del 2013, The Conjuring, Annabelle: Creation racconta le origini di Annabelle la bambola posseduta da un demone, ed è il quarto film della saga creata dal regista, sceneggiatore e produttore James Wan.

Come riportato da Deadline, Annabelle: Creation ha guadagnato abbastanza in questo weekend da superare i 300 milioni di dollari a livello di incassi mondiali.

Domenica il film ha guadagnato 301.5 milioni globalmente, con 101.9 milioni del totale provenienti dalla vendita di biglietti negli States e 199.6 milioni di dollari ricevuti dal box office di questa parte dell’oceano.

Per contrasto, il primo film di Annabelle ha guadagnato invece 256.8 milioni a livello di vendita di biglietti nel mondo, 84.2 milioni per i biglietti venduti negli States e $172.6 million oltreoceano. Annabelle è stato realizzato con un budget di 6.5 milioni di dollari, quella che potrebbe essere definita una miseria a confronto del normale budget delle pellicole hit di Hollywood.

Ad oggi i quattro film del The Conjuring Universe hanno guadagnato più di 1.2 miliardi di dollari. Il primo Conjuring guadagnò 318 di quei milioni, a livello globale, mentre The Conjuring 2 ha terminato la sua corsa cinematografica con un incasso di 320.2 in vendita di biglietti.

Il movie universe ha passato il traguardo del miliardo in incassi con Annabelle: Creation, e ha da allora aggiunto altri 200 milioni al totale grazie alla grande popolarità di quest’ultimo film a livello mondiale.

Con tali incassi, nonostante i bassi budget, sicuramente il futuro del The Conjuring Universe sembra lumino. Il prossimo spin-off, The Nun (basato sulla suora fantasma che compare in The Conjuring 2), arriverà nei cinema il 13 Luglio 2018, e un altro spin-off di Conjuring 2, The Crooked Man è in svilupoo. Oltre a questo, The Conjuring 3 is also in the works.

Non c’è dubbio che quando si tratta di produrre film horror la Warner Bros., studio produttore del The Conjuring Universe abbia la grande capacità di trovare materiale a basso budget ma ad alto potenziale.

Lo stesso studio ha anche prodotto l’ultimo adattamento per il grande schermo di IT di Stephen King, che ha guadagnato la sorprendente cifra di 123 milioni nel suo weekend di apertura, contro un badget di di 35 milioni di dollari.

Lo scorso weekedn, il film è diventato il primo film horror a raggiungere il traguardo dei 300 milioni di dollari a livello domestico, e ad oggi, IT ha guadagnato più di 630.6 milioni globalmente – con 314.9 milioni di questi che sono stati venduti domenica negli States, così come riportato da ScreenRant.com.

Altri articoli in Cinema

Star Wars – Gli ultimi Jedi: il commento di Rian Johnson per rassicurare i fan

Annamaria Rizzo17 novembre 2017
Flashpoint

Flashpoint – Ezra Miller parla dell’impatto del film sull’universo DC

Luca Paura17 novembre 2017

Il sequel di Animali Fantastici ha un titolo e una prima immagine ufficiale

Matteo Ivaldi16 novembre 2017

Auguri per la tua morte, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella16 novembre 2017

Marvel Studios: Kevin Feige parla dei prossimi film

Alessio Lonigro15 novembre 2017

Mark Hamill stupisce i suoi fan con una visita inaspettata a Disneyland!

Giorgio Paolo Campi15 novembre 2017