Amazing Spider-Man “Before dead no more” #19: le tavole in anteprima

Anteprime
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino e Matera. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino e Matera. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Il 5 Ottobre sarà distribuito negli Stati Uniti il capitolo conclusivo di “Amazing Spider-Man: Before Dead No More”, filone principale di The Clone Conspiracy. Inoltre ComicBook.com  ha pubblicato, grazie alla Marvel Comics, alcune delle tavole in anteprima.

Sappiamo che la storia sarà incentrata sul ritorno dell’antica nemesi di Spider-Man, Lo Sciacallo (The Jackal) il quale diverse volte ha contribuito a complicare l’esistenza del nostro eroe, clonando quest’ultimo e facendogli sorgere grosse crisi di identità.

Abbiamo inoltre diverse indiscrezioni riguardo la trama, tra le principali sappiamo che un personaggio importante morirà e che Peter dovrà ancora una volta scegliere tra la sua vita privata e l’essere Spider-Man e la sua decisione non porterà a nulla di buono.

Dan Slott, uno degli scrittori di the Amazing Spider-Man ha così dichiarato: “Penso che Spider-Man, più di ogni altro supereroe dell’universo Marvel, riguardi il cuore di ognuno di noi. Inoltre, il personaggio de Lo Sciacallo sembra essere ossessionato dal clonare sia Spiderman che Gwen. Ciò prende vita da una storia del passato molto interessante, ma il lettore sarà costretto a fermarsi un attimo e pensare -Se io fossi lo sciacallo e avessi portato la scienza a un livello più avanzato, cosa sarebbe più importante per me che clonare Peter e Gwen? Cosa desidererei davvero? E cosa dovrei realmente fare con la mia scienza?

Vediamo come Lo Sciacallo si sia insinuato per bene nella complessa trama di Amazing Spider-Man, così come altri acerrimi nemici di Spidey come Rhino e The Lizard, ed è opinione di Dan Slott e anche un po’ nostra, che The Clone Conspiracy sia il miglior modo per entrare affondo nelle trame di The Amazing Spider-Man, anche per i neofiti.

Altri articoli in Anteprime

Second Sight Vol. 1, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella14 novembre 2017

Dreaming Eagles, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella26 ottobre 2017

Replica: vol 1 – Transfer, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella18 ottobre 2017

Manifest Destiny Vol. 5, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella17 ottobre 2017

Punisher: The Platoon, le origini del punitore in Vietnam

Simone La Ganga13 ottobre 2017

Moon Knight: Entra in Marvel Legacy con la sua serie esclusiva

Simone La Ganga12 ottobre 2017