News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Madmind Studios ha pubblicato una nuova sequenza gameplay, dalla durata di 12 angoscianti minuti, per Agony. Il gameplay ci mostrerà, ancora una volta, le disturbanti atmosfere che troveremo in questo terrificante viaggio nell’inferno. Come di consueto, troverete il gameplay in cima all’articolo.

Agony

Il gioco è nato come un innovativo survival horror in prima persona, il progetto è partito su Kickstarter ottenendo un gran successo. Il gioco è in sviluppo presso Madmind Studios, software house polacca che gode di alcuni sviluppatori che hanno lavorato a progetti come The Withcer 3: Wild Hunt e Tom Clancy’s The Division.

Secondo alcune speculazioni, Agony uscirà entro quest’anno su Playstation 4, Xbox One e PC.

Altri articoli in News

Metro: Exodus potrebbe essere molto più vasto di tutti gli altri capitoli della saga

Chiara Parisi22 gennaio 2018

Amy Henning: I giocatori chiedono i Single player ma non li comprano

Francesco Damiani22 gennaio 2018

Mario+Rabbids: Emergono nuove informazioni sul DLC di Aprile

Francesco Damiani22 gennaio 2018

Un Pokémon GO: Community Day di successo!

Marco Pasqualini22 gennaio 2018

Nintendo Switch: un nuovo supporto per i nostri smartphone

Francesco Damiani21 gennaio 2018

Age of Empires: Definitive Edition, annunciata una nuova data di rilascio

Chiara Parisi21 gennaio 2018