Aggiornamenti sul sequel di Ant-Man e Wasp

Cinema
Davide Montalto
Davide nasce a Trapani nel luglio del 1995, all’età di 5 anni si trasferisce a Brescia dove vive tutt’ora. Fin da piccolo è appassionato di videogames e serie TV/film, la prima console è stato lo storico nintendo DS Lite, che conserva ancora gelosamente. Dai 15 anni si avvicina al mondo delle serie TV, usando il tempo libero disponibile per l’infinito recupero delle puntate. Da qualche anno si è avvicinato al mondo della MARVEL [..]

Davide nasce a Trapani nel luglio del 1995, all’età di 5 anni si trasferisce a Brescia dove vive tutt’ora. Fin da piccolo è appassionato di videogames e serie TV/film, la prima console è stato lo storico nintendo DS Lite, che conserva ancora gelosamente. Dai 15 anni si avvicina al mondo delle serie TV, usando il tempo libero disponibile per l’infinito recupero delle puntate. Da qualche anno si è avvicinato al mondo della MARVEL [..]

Peyton Reed ha parlato del sequel di Ant-Man ai recenti Saturn Awards, dove non solo Ant-Man ha vinto il Best Comic-to Film Award ma ha anche battuto Avengers 2.

Per quanto riguarda Scott Lang in Ant-Man 2, Reed racconta: “Beh lui è un latitante in gran parte del film di Ant-Man, non dovete prendere in considerazione ciò che è accaduto nei film precedenti in termini di punto di partenza per questo personaggio. Abbiamo quindi sicuramente capito che ci saranno dei salti temporali

Riguardo a Wasp, Reed afferma che la vedremo in costume e con i suoi superpoteri: “è qualcosa di cui siamo entusiasti, per me che sono un nerd dei fumetti ho sempre pensato a Ant-Man e Wasp come un team, e questo è ciò che vedremo nel secondo film, come lavorano insieme, quale è il loro rapporto personale e professionale. Presentarla nella sua forma finale in questo film ci rende davvero orgogliosi, abbiamo davvero voluto introdurre questo personaggio in questo universo, cioè abbiamo introdotto si il personaggio, ma non lo abbiamo visto con il costume e i poteri, quindi per me lei non è un personaggio secondario in questo film. E’ tanto un film su di lei quanto su Scott Lang.”

Anche se non tutti gli elementi della trama sono noti, Reed ha detto che sta leggendo parecchi fumetti per cercare l’ispirazione: “ Anche soltanto guardare le immagini per me è fonte di ispirazione, perché guardo le immagini e penso a come realizzare le scene del film”

Ant-Man e Wasp verrà rilasciato il 6 luglio 2018 nelle sale, mi raccomando, fissatevi questa data!

Altri articoli in Cinema

Avengers 4: nuova misteriosa foto dal set

Alessio Lonigro23 novembre 2017

Jude Law sarà Mar-Vell in Captain Marvel!

Stefano Grillanda23 novembre 2017

John Lasseter lascia la Pixar per sei mesi a causa di “comportamenti inadeguati”

Matteo Ivaldi22 novembre 2017

Box Office e Cinecomics: analisi e confronti di un 2017 da ricordare

Andrea Prosperi22 novembre 2017

Justice League: poster inquietante nei cinema cinesi

Annamaria Rizzo21 novembre 2017

Star Wars: Gli ultimi Jedi – Nuovi dettagli sulle “volpi di cristallo”

Giorgio Paolo Campi21 novembre 2017